Capacità di affinare

La stagionatura è una fase fondamentale perché i formaggi selezionati da Ferrari affinino il loro sapore ed aroma, per dare origine a prodotti dal gusto unico.
Le forme, dopo essere state controllate manualmente una ad una dai nostri esperti battitori, vengono poste in ampie celle areate dove stagionano pazientemente sotto una attenta supervisione e sono costantemente pulite con cura. La stagionatura dura per i mesi necessari a portare il formaggio al raggiungimento del suo massimo potenziale in termini di gusto e integrità.

I magazzini di stagionatura di Ferrari a Ossago Lodigiano, sono dotati di un sofisticato sistema di ventilazione che mantiene le condizioni di temperatura e umidità ottimale affinché ogni singola forma possa maturare e sviluppare appieno le proprie potenzialità.
Grazie alla profonda conoscenza dei formaggi, tramandata da generazioni, e all'intuito dei nostri esperti battitori siamo in grado di selezionare le forme migliori, adatte ad essere portate a stagionatura, per garantire ai nostri consumatori formaggi di eccellenza.

Arte della selezione

Ferrari, attentissima ai gusti dei propri consumatori, seleziona e lavora ogni giorno il meglio della tradizione casearia italiana ed europea, per offrire la scelta tra una vasta gamma di prodotti di qualità e dal gusto unico.

Oltre ai grandi formaggi della tradizione casearia italiana come il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, Ferrari seleziona con cura anche numerose altre specialità italiane come Asiago, Pecorino e Provolone, senza trascurare specialità europee come il Fontalpe, il Tilsit ed anche l'Emmentaler Switzerland di cui l'azienda è il principale importatore italiano. L'Emmentaler proviene da caselli montani, selezionati per l'elevato standard qualitativo della loro produzione e premiati dal consorzio di tutela.

Tutte le forme vengono selezionate manualmente una ad una dai nostri battitori al giusto punto di stagionatura e sono poi lavorate e confezionate nella maniera più adatta al consumo di destinazione.

Produzione e confezionamento

La varietà dei prodotti Ferrari è ampia e articolata. Ogni giorno numerosi formaggi, selezionati al giusto momento della loro stagionatura, vengono prelevati dai nostri magazzini per essere lavorati e confezionati nei modo più adatto al loro utilizzo finale.

I formaggi Ferrari, tra cui spiccano il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, sono disponibili in numerosi formati: blocchetti, cubetti, scaglie, fette oppure i tradizionali spicchi. Ogni formaggio lavorato viene poi confezionato nel modo più adeguato alle proprietà della pasta, del formato e delle caratteristiche organolettiche.

La tipologia di confezioni disponibili è ampia: buste semplici, buste con zip richiudibile e fondo per stare in piedi, sacchi, vaschette rigide richiudibili.

Produzione casearia

Nel 2008 il caseificio di Parmigiano Reggiano di Bedonia (Parma) nell'Alta ValTaro, contrassegnato dalla matricola 2100, entra a far parte di Ferrari. Il caseificio è attivo nel territorio dell'Alta Val Taro dal 1976 e, da un volume di lavorazione di 10.000 q di latte all'anno è passato nel corso dei quasi 40 anni di attività agli attuali 60.000.

Il latte lavorato nello stabilimento di Bedonia viene raccolto esclusivamente nei comuni dell' Alta Valtaro: Albareto, Bedonia, Borgo Vai di taro, Compiano Valmozzola e Tornolo, con un'altitudine media di raccolta di 700 m dal livello del mare. Per queste ragioni il Parmigiano Reggiano prodotto dal caseificio di Bedonia rientra nella limitata produzione di Parmigiano Reggiano che può fregiarsi del titolo di "Prodotto di Montagna".
All'interno del caseificio è presente anche una linea di lavorazione per la produzione di Parmigiano Reggiano d'agricoltura biologica.

Guarda il video del caseificio di bedonia

Affidabilità

I nostri collaboratori sono costantemente impegnati a onorare una promessa di qualità espressa da poche, semplici parole: "Dal 1823, solo il meglio".
Questa promessa è uno stimolo al miglioramento continuo, che si costruisce con la collaborazione aziendale, i suggerimenti e le impressioni di consumatori, clienti, fornitori e in generale di tutti coloro che si interfacciano con l'azienda.

Sicurezza igienico sanitaria

Un team di esperti tecnologi ha il compito di:

  • selezionare formaggi e fornitori di materie prime;
  • assicurare il rispetto delle norme igienico-sanitarie e di sicurezza alimentare di tutta la filiera;
  • rendere operativo il piano di autocontrollo igienico-sanitario che prevede una serie di controlli:
    • - sulla materia prima, per verificare la conformità ai capitolati di acquisto;
    • - sul processo, volti a monitorare i punti critici di controllo;
    • - igienici ambientali e sulle linee di taglio, grattugia e confezionamento;
    • - sul prodotto finito, per verificare che l'intero processo si sia concluso correttamente e che il prodotto sia conforme agli standard prefissati.

Per le analisi chimiche e microbiologiche l'azienda si avvale di laboratori terzi accreditati.

Grande importanza è posta al tema della formazione degli addetti alla produzione, coinvolti in prima linea nella gestione del rischio. Corsi interni mirati hanno lo scopo di addestrare il personale sulla corretta manipolazione degli alimenti, sui comportamenti da tenere per ridurre le possibili fonti di contaminazione, sui temi della tracciabilità.

Tracciabilità e rintracciabilità

Il monitoraggio del prodotto e del processo, nonché la sicurezza dei consumatori, sono garantiti da un collaudato e testato sistema di tracciabilità e rintracciabilità. A tutta la merce in entrata (materie prime e imballaggi) è assegnato un lotto che, attraverso l'ausilio di strumenti informatici, ci consente di tracciare la storia di ogni singola porzione fino al banco del supermercato e, viceversa, dal punto vendita alle linee di confezionamento, sino alle materie prime utilizzate.

Ricerca e innovazione

L'innovazione è nel DNA dell'azienda Ferrari, sia nell'area delle tecnologie di confezionamento che nello sviluppo di nuovi prodotti. La società non ha mai smesso di innovare e differenziare la propria offerta, per essere sempre vicina alle esigenze dei consumatori.

L'azienda investe in maniera strutturata e continuativa anche nella tecnologia di confezionamento, per offrire pack sempre più pratici, ad elevato contenuto di servizio (buste doypack stand alone, chiusura salva freschezza, vaschette apri e chiudi...) e in grado di garantire la massima freschezza e sicurezza del prodotto confezionato.

Ferrari è stata la prima azienda sul mercato italiano ad offrire negli anni '60 formaggi porzionati e confezionati; negli anni Ottanta ha invece aperto il nuovo segmento dei formaggi grattugiati e confezionati freschi, con il lancio del marchio "GranMix". La marca GranMix è stata costruita offrendo qualità e differenziazione: l'idea del mix di qualità conquista, sia perché suggerisce il piacere di un sapore arricchito dalle specificità dei diversi formaggi che per la sua praticità.

La ricerca di nuovi Ferrari-GranMix, dal gusto unico e distintivo e dall'elevato contenuto di servizio, è continua. L'obiettivo principale di Ferrari è quello di andare incontro alle esigenze dei consumatori: donne e uomini dinamici e moderni, che vivono e lavorano nei grandi e medi centri abitati, attenti ad acquistare prodotti che coniughino qualità e comodità di utilizzo.

Due prodotti GranMix, GranMix Mozzarella e Provolone e GranMix Ricotta Salata e Tilsit sono stati eletti Prodotto dell'Anno 2013: due proposte che rafforzano l'aspetto "gastronomico", di "aiuto in cucina" della gamma Ferrari-GranMix e sviluppano nuove occasioni di consumo al di fuori di quella già consolidata dell'utilizzo come "condimento" per primi piatti.

Questo sito utilizza dei cookies per offrirle un servizio migliore, se continua a navigare accetta di ricevere cookies dal sito ferrariformaggi.it.

Accetta