Menù da Chef

Menù da Chef

Gli amici sono sempre i benvenuti

In collaborazione con:
Cucchiaio d'Argento

A volte un invito a cena arriva dopo un pomeriggio di chiacchiere in compagnia, ed è una sorpresa gradevole per tutti. A volte c'è la libertà di invitarsi a cena da soli, con la certezza di essere i benvenuti. Perciò alcuni ingredienti andrebbero sempre tenuti in dispensa, perché disporre, per esempio, di tre diversi tipi di pepe - Timut, Sarawak e Sichuan -, e del GranMix al Pecorino Ferrari vi permetterà di cucinare degli spaghetti cacio e pepe senza precedenti. Questo menu è pensato proprio per facilitare l'improvvisazione, grazie a pochi ingredienti freschi, qualche prodotto immancabile e un po' di fantasia. Cos'altro?

Antipasto

Millefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchi

Primo

Cacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino Ferrari

Dolce

Torrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolato

Banane caramellate

Organizzati così

Organizzati così

Per organizzarsi al meglio tra le diverse preparazioni è importante seguire una "linea", così da destreggiarsi con successo tra un piatto e l'altro. Ecco quindi i suggerimenti del Cucchiaio d'Argento per cucinare tutto quel che serve, permettersi la libertà di non perdere tempo e godere fino in fondo ogni attimo prezioso con gli amici.

La sera prima

La pasta frolla fatta in casa si dovrebbe sempre tenere in freezer per le emergenze. Potete acquistarla pronta, ma se decidete di prepararla, fatelo la sera prima. Lasciatela riposare in frigorifero per il tempo necessario e cuocete i biscotti, saranno una bella sorpresa anche per colazione! Ricordate di farli raffreddare su una griglia per dolci e conservateli in una scatola di latta per il giorno seguente.

1 ora prima

1. Tagliate le zucchine con la mandolina e cuocetele in una padella antiaderente.
2. Preparate la besciamella per la millefoglie di zucchine.
3. Ora è il momento di passare alle banane caramellate: cucinatele, trasferitele su un piatto da portata e tenetele da parte.
4. Componete la millefoglie di zucchine e cuocetela in forno già caldo, bastano circa 15 minuti.
5. Nel frattempo assemblate le torrette di biscotti e mettetele in frigorifero fino al momento di servirle

15 minuti prima

Dopo aver gustato la millefoglie, dovrete tornare ai fornelli per cucinare la cacio e pepe. Seguite la ricetta, si sa... La pasta non aspetta!

Leggi tutto
Abbinamenti

Abbinamenti

Un calice di Franciacorta Brut Metodo Classico, magari una Cuvèe che esalti i profumi gentili ma asciutti dei fiori, dei lieviti e della crosta di pane, e che accompagni il cibo con un sorso pieno e attraversato da una fresca vibrazione acidula. La spuma gioiosa e l'effervescenza testarda porteranno luce e allegria in tavola.

Un Etna Rosso dal carattere vulcanico. Rosso dai barbagli scarlatti, vibra di un aroma non raramente screziato di spezia, mentre l'assaggio importante e gaio allo stesso tempo resta in equilibrio tra un'eleganza rarefatta e una bevibilità travolgente.

Antipasto

Millefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchi

Millefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchi
Millefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchi Millefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchiMillefoglie di zucchine, crema al GranMix Classico Ferrari e pomodori secchi

Preparazione ()

1

Mondate le zucchine e tagliatele a fettine sottili utilizzando una mandolina.

2

Sfregate una padella antiaderente con l’aglio, versate un giro d’olio e cuocetevi le verdure girandole con una pinza.

3

Fatele asciugare su carta assorbente e aggiustatele di sale.

4

Lavate e asciugate molto bene i capperi, quindi friggeteli in abbondante olio di semi.

5

Saranno pronti in pochi secondi e dovranno aprirsi come piccoli fiori.

6

Scolateli con un mestolo forato e poneteli su carta da cucina affinché si assorba l’olio in eccesso.

7

Preparate un roux mettendo in una casseruola il burro, che farete fondere, e la farina.

8

Mescolate e fate tostare per un paio di minuti.

9

Aggiungete il latte caldo a filo girando con una frusta per amalgamare.

10

Lasciate cuocere fino ad ottenere una salsa lenta che completerete con abbondante GranMix Classico Ferrari. Salate e pepate.

11

In una teglia rettangolare cominciate con un primo strato di zucchine.

12

Cospargete con una parte di pomodori secchi sminuzzati e coprite con un terzo della besciamella.

13

Distribuite sopra una cucchiaiata di GranMix Mozzarella e Provolone Ferrari.

14

Proseguite in questo modo creando almeno 3 strati.

15

Completate con il GranMix Classico e ponete in forno a 200° per circa 15 minuti.

16

Sfornate, aggiungete i capperi fritti e servite.

Ingredienti per 4 persone

4 zucchine

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

50 g di capperi dissalati

50 g di burro

1 cucchiaio di farina

1 dl di latte intero caldo

1 busta di GranMix Classico Ferrari

1 busta di GranMix Mozzarella e Provolone Ferrari

olio di semi per friggere

5-6 cucchiai di pomodori secchi

sale

pepe

Primo

Cacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino Ferrari

Cacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino Ferrari
Cacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino Ferrari Cacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino FerrariCacio e pepe monoporzione al GranMix al Pecorino Ferrari

Preparazione ()

1
Tostate le tre varietà di pepe in una padella antiaderente senza grassi per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare e pestate i grani in un mortaio.
2
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e trasferiteli in una ciotola.
3
Aggiungete abbondante GranMix al Pecorino Ferrari e la miscela di pepe precedentemente preparata.
4
Mescolate fino a quanto otterrete una cacio e pepe ben asciutta. Servite subito.

Ingredienti per 4 persone

350 g di spaghetti

1 busta di GranMix al Pecorino Ferrari

pepe di Sarawak

pepe di Timut

pepe di Sichuan

In questa ricetta

Dolce

Torrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolato

Torrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolato
Torrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolato Torrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolatoTorrette di biscotti alla panna montata, fragole e cioccolato

Preparazione ()

1

Lavorate brevemente il burro e lo zucchero nella planetaria. Unite l’uovo e il tuorlo, amalgamate e incorporate la farina e il sale.

2

Impastate il tutto fino a ottenere una massa liscia e omogenea.

3

Avvolgetela nella pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

4

Trascorso questo tempo stendete la pasta frolla su una spianatoia infarinata portandola ad uno spessore di 4 mm.

5

Con un tagliabiscotti circolare da 8 cm di diametro ricavate 12 sagome che disporrete, opportunamente distanziate, su una teglia rivestita di carta forno.

6

Cuocetele in forno a 180° per circa 20 minuti, i biscotti dovranno dorare.

7

Fate raffreddare completamente.

8

Trasferite la panna montata in un sac à poche con bocchetta da 15 mm a stella.

9

Tagliate le fragole a cubetti.

10

Assemblate ora le torrette partendo da una base di biscotto, aggiungete dei ciuffetti di panna montata in modo da ricoprirla completamente, le fragole e grattugiatevi sopra il cioccolato fondente.

11

Ricominciate con biscotto, farcite seguendo lo stesso ordine del precedente strato e completate con un altro disco di pasta frolla.

12

Decorate con panna montata a piacere e fragole.

13

Servite subito o conservate in frigorifero fino al momento di portare in tavola questo golosissimo dolce.

Ingredienti per 4 persone

per i biscotti:

200 g di farina

80 g di burro

110 g di zucchero

1 uovo

1 tuorlo

sale

 

inoltre:

300 g di panna montata

200 g di fragole

cioccolato fondente al 75%

Dolce

Banane caramellate

Banane caramellateBanane caramellateBanane caramellateBanane caramellateBanane caramellateBanane caramellate
Banane caramellate Banane caramellateBanane caramellateBanane caramellateBanane caramellateBanane caramellate

Preparazione ()

1
In una casseruola riunite lo zucchero semolato e l’acqua. Fate cuocere a fiamma bassa senza mescolare (ma girando la pentola di tanto in tanto) fino a quando si sarà formato un caramello ambrato.
2
Nel frattempo sbucciate le banane e tagliatele in diagonale a fette di 1 cm di spessore.
3
Aggiungete il burro al caramello, fatelo fondere e mescolate con una frusta.
4
Fate cuocere fino a quando otterrete un composto omogeneo.
5
Unite le fettine di banana e mescolate delicatamente per un paio di minuti.
6
Sfumate con il rum, girate e lasciate sul fuoco fino a quando sarà quasi del tutto evaporato e otterrete una salsa sciropposa avvolta intorno alla frutta. Servite subito.

Ingredienti per 4 persone

4 banane

100 g di zucchero semolato

3 cucchiai di acqua

100 g di rum bianco

30 g di burro

Segui i consigli di Cucchiaio d'Argento

Tavola imbandita per una cena tra amici con verdure, vino, olive e Millefoglie di zucchine con la crema di Formaggio GranMix Classico e pomodori secchi

Imbandire una cena all'ultimo minuto non è semplicissimo, se vi piace cucinare e non vi accontentate di una dignitosa ma anonima pasta al tonno. Perciò vi suggeriamo di tenere in dispensa qualche ingrediente che conferisca un tratto distintivo al vostro menu. Basta poco: dei cracker ai semi misti, dei taralli, delle olive e qualche verdurina fresca. E ancora una pasta artigianale e una bottiglia di olio EVO dal sapore ricercato. Serviranno a ingannare l'attesa senza tuttavia trascurare la salute e l'appetito dei vostri commensali.

Flûte con Spumante

Quando a casa ci sono degli amici, spesso i bicchieri si confondono. Ecco un'idea facile e colorata per fare in modo che un bicchiere si distingua almeno per il tempo di una serata. Prendete l'idea e scegliete voi le forme, la fantasia, ma anche il materiale, potreste usare un giornale di moda oppure un vecchio fumetto, perché no.

Olive Impiattate

E mentre si aspetta la millefoglie di zucchine, queste bandierine color pastello sono fatte apposta per tentare i vostri ospiti!

Verdure fresche

Un pinzimonio di verdure ci salva sempre, accompagnato da un buon olio extravergine d'oliva. Ecco cosa tenere in dispensa per gli amici che amano le sorprese, qualche verdurina fresca e un olio dal sapore straordinario da gustare anche su un cracker ai semi vari.

Questo sito utilizza dei cookies per offrirle un servizio migliore, se continua a navigare accetta di ricevere cookies dal sito ferrariformaggi.it.

Accetta