Insalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponi

Insalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponi
Insalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponi Insalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponiInsalata di indivia belga, gentilina, mele e lamponi

Preparazione ()

1

Dopo aver lavato le insalate, tagliate l’indivia belga a metà e poi a listarelle. Tagliate anche l’insalata gentilina e raccoglietele entrambe in una ciotola capiente.

2

Riducete la mela in quarti, eliminate il torsolo e ricavatene delle fettine sottili, ricordatevi di irrorarle con del succo di limone per evitare che anneriscano. Sgocciolatele e unitele all’insalata insieme ai lamponi.

3

Poco prima di servire, in una ciotolina emulsionate l’olio extravergine di oliva e l’aceto balsamico, insieme al sale in fiocchi e al pepe.

4

Condite l’insalata e servite.

Ingredienti per 4 persone

1 cespo di insalata gentilina

1 cespo di indivia belga

1 mela Granny Smith

125 g di lamponi

olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di aceto balsamico di Modena

sale in fiocchi

pepe fresco di mulinello

succo di limone qb

Ti piace questa ricetta?

Condividi la ricetta
Scarica il pdf

Potrebbero piacerti anche

Crema di peperoni e spiedino di Gransfoglia

Leggi la ricetta

Pizza alle Cipolle

Leggi la ricetta

Zuppa di cipolle

Leggi la ricetta

Zucca gratinata

Leggi la ricetta

Risotto al whisky torbato, liquerizia e GranMix Classico Ferrari

Leggi la ricetta

Prova anche

Parmigiano Reggiano Taglio Fresco in Vaschetta

Scopri l'alta qualità di Parmigiano Reggiano in spicchi. Il sapore della for...

Scopri di più

Lo sapevi che?

Ferrari porta al Vinitaly l’eccellenza del formaggio

Ferrari porta al Vinitaly l’eccellenza del formaggio: vieni a degustare il ...

Leggi di più

Questo sito utilizza dei cookies per offrirle un servizio migliore, se continua a navigare accetta di ricevere cookies dal sito ferrariformaggi.it.

Accetta