Tradizione in cucina

Rotolo di spinaci e ricotta

Rotolo di spinaci e ricotta

Preparazione ()

1

Prendete gli spinaci e saltateli in padella con 30 gr di burro, noce moscate e un po’ di sale.

2

Una volta pronti, lasciateli intiepidire dopodiché tritateli e trasferiteli in una ciotola, quindi aggiungete: la ricotta, schiacciandola con una forchetta, 30 gr di GranMix al Pecorino e un po’ di pepe nero; amalgamateli bene e metteteli da parte.

3

Nel Frattempo cuocete, per circa 2 minuti in acqua bollente salata, i fogli di pasta fresca, prendete degli strofinacci puliti e su ognuno di essi adagiate i fogli di pasta, quindi spalmate il composto di ricotta e spinaci sulla pasta, arrotolatela su se stessa con l’aiuto dello strofinaccio e formate dei rotoli.

4

Legate le due estremità dei rotoli con uno spago come se fossero delle caramelle e cuocete in acqua bollente per circa 10 minuti.

5

Trascorso questo tempo, ponetele su un piano a sgocciolare e a raffreddare, quindi tagliate i rotoli di spinaci e ricotta a fettine, adagiate le fettine in una pirofila imburrata, quindi cospargete con il burro rimasto, il mix di Pecorino rimasto, qualche fogliolina di salvia e gratinatela in forno per alcuni minuti.

Ingredienti

8 Fogli di pasta fresca all’uovo
750 gr di spinaci
350gr di ricotta
100 gr di GranMix Pecorino
60 gr di burro
sale e pepe nero
noce moscata
salvia q.b.

Ti piace questa ricetta?

Condividi la ricetta
Scarica il pdf

In questa ricetta

Potrebbero piacerti anche

Melanzane alla parmigiana

Leggi la ricetta

Gateau di patate, tonno e olive con patate millefoglie cacio e pepe

Leggi la ricetta

Spinaci al formaggio filante

Leggi la ricetta

Zuppa imperiale allo zenzero

Leggi la ricetta

Mezze maniche gratinate con crema di spinaci, baccalà e pancetta

Leggi la ricetta

Prova anche

Parmigiano Reggiano Prodotto di montagna - Progetto Qualità - Spicchio

Scopri il Parmigiano Reggiano Prodotto di montagna a spicchio del Progetto Qu...

Scopri di più

Lo sapevi che?

Ferrari Formaggi ad Expo 2015

Ferrari Formaggi
ti aspetta ad Expo 2015

Leggi di più

Questo sito utilizza dei cookies per offrirle un servizio migliore, se continua a navigare accetta di ricevere cookies dal sito ferrariformaggi.it.

Accetta