Tradizione in cucina

Rotolo di spinaci e ricotta

Rotolo di spinaci e ricotta

Preparazione ()

1
Prendete gli spinaci e saltateli in padella con 30 gr di burro, noce moscate e un po’ di sale.
2
Una volta pronti, lasciateli intiepidire dopodiché tritateli e trasferiteli in una ciotola, quindi aggiungete: la ricotta, schiacciandola con una forchetta, 30 gr di GranMix al Pecorino e un po’ di pepe nero; amalgamateli bene e metteteli da parte.
3
Nel Frattempo cuocete, per circa 2 minuti in acqua bollente salata, i fogli di pasta fresca, prendete degli strofinacci puliti e su ognuno di essi adagiate i fogli di pasta, quindi spalmate il composto di ricotta e spinaci sulla pasta, arrotolatela su se stessa con l’aiuto dello strofinaccio e formate dei rotoli.
4
Legate le due estremità dei rotoli con uno spago come se fossero delle caramelle e cuocete in acqua bollente per circa 10 minuti.
5
Trascorso questo tempo, ponetele su un piano a sgocciolare e a raffreddare, quindi tagliate i rotoli di spinaci e ricotta a fettine, adagiate le fettine in una pirofila imburrata, quindi cospargete con il burro rimasto, il mix di Pecorino rimasto, qualche fogliolina di salvia e gratinatela in forno per alcuni minuti.

Ingredienti

8 Fogli di pasta fresca all’uovo
750 gr di spinaci
350gr di ricotta
100 gr di GranMix Pecorino
60 gr di burro
sale e pepe nero
noce moscata
salvia q.b.

Ti piace questa ricetta?

Condividi la ricetta
Scarica il pdf

In questa ricetta

Potrebbero piacerti anche

Minestra di riso e porcini

Leggi la ricetta

Spinaci al formaggio filante

Leggi la ricetta

Torta salata ai carciofi

Leggi la ricetta

Zuppa di cipolle

Leggi la ricetta

Risotto mantecato ai peperoni e tartufo

Leggi la ricetta

Prova anche

Fontalpe

Scopri Fontalpe, il formaggio dal gusto tenero e dolce e dalla consistenza mo...

Scopri di più

Lo sapevi che?

Gustosa torta salata con GranMix

Con GranMix Ricotta Salata e Tislit bastano 3 semplici mosse per una gustosa ...

Leggi di più

Questo sito utilizza dei cookies per offrirle un servizio migliore, se continua a navigare accetta di ricevere cookies dal sito ferrariformaggi.it.

Accetta