Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna - Spicchio

Parmigiano Reggiano

Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna - Spicchio

Il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari, rientra nella limitata produzione che può fregiarsi del titolo di "Prodotto di Montagna”, come da Regolamento (UE) n. 1151/2012, in quanto tutte le fasi della filiera produttiva sono ubicate in zone di montagna.

Per produrre il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari, viene utilizzato solo latte montano raccolto in Alta Val Taro nei comuni di Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro, Compiano, Valmozzola e Tornolo, con un'altitudine media di raccolta di 700m sopra il livello del mare.

Con i propri caseifici montani, Ferrari valorizza una produzione di alta qualità, preservando così l'economia montana, salvaguardando il territorio, l'attività delle persone che ci lavorano ed evitando lo spopolamento delle aree montane.

Grazie all'ambiente incontaminato in cui viene prodotto e grazie alla paziente stagionatura, il formaggio acquista un gusto deciso ma equilibrato che richiama note floreali e fruttate dei pascoli montani.

Ne risulta un prodotto dal gusto intenso e fruttato, con una consistenza fragrante e friabile, che soddisfa le esigenze dei consumatori più esigenti.

Il formaggio è disponibile nel comodo formato da 200g confezionato in atmosfera protettiva in una pratica vaschetta apri e chiudi. L'atmosfera protettiva conserva al meglio le caratteristiche organolettiche del formaggio per garantire la fragranza e la friabilità del formaggio appena tagliato.

Il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna è naturalmente privo di lattosio ed è adatto chi soffre di intolleranze alimentari. 

 

Come si produce il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna

 

Il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna viene prodotto esclusivamente nelle aree montane delle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e parte della provincia di Bologna, tra colline e montagne dove le mucche si nutrono dei foraggi prodotti in queste aree di montagna.

Il Parmigiano Reggiano si ottiene con il latte scremato della mungitura serale aggiunto al latte intero della mungitura del mattino. Versato nelle tipiche caldaie di rame a forma di campana rovesciata, il latte viene arricchito dal caglio naturale e dal siero innesto: in questo modo, avviene la coagulazione. La cagliata viene frammentata dal maestro casaro in minuscoli granuli grazie ad un antico attrezzo detto spino. Dopo questa operazione inizia una lenta cottura che raggiunge i 55 °C, dopo di che i granuli caseosi precipitano sul fondo della caldaia formando un'unica massa, che verrà estratta dal casaro e lavorata per ottenere le forme di formaggio.

Per la produzione di una singola forma sono necessari circa 550 litri di latte.

Dopo pochi giorni le forme vengono immerse in una soluzione satura di acqua e sale: si tratta di una salatura per osmosi. Con quest'ultimo passaggio si conclude il processo di produzione del Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna e inizia quello della stagionatura.

 

La stagionatura del Parmigiano Reggiano

 

Le forme di Parmigiano Reggiano vengono disposte in lunghe file e lasciate riposare su tavole di legno.
In questo modo, la parte esterna del formaggio si asciuga formando una crosta naturale, senza trattamenti e totalmente edibile.

Gli esperti battitori del Consorzio Parmigiano Reggiano esaminano ogni singola forma e solo dopo un'attenta analisi, viene applicato il marchio a fuoco sulle forme che hanno i requisiti richiesti.

Durante il processo di stagionatura, il Parmigiano Reggiano acquista la sua tipica struttura granulosa con la caratteristica frattura a scaglia, diventando friabile e solubile. Estremamente ricco dal punto di vista nutrizionale, il Parmigiano Reggiano eccelle sotto tutti i punti di vista: un trionfo di sapore senza rinunciare al gusto di una sana alimentazione.

 

Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna abbinato alle ricette 


Il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari con il suo gusto fruttato e intenso è perfetto in abbinamento con cibi dolci come salse dolci-piccanti a base di frutta e miele di montagna, ma anche con frutta secca e disidratata per esaltarne la consistenza friabile. Si presta particolarmente a ricette dai sapori forti e persistenti, in abbinamento con un vino rosso invecchiato o liquoroso. 

 

Dichiarazione Nutrizionale Parmigiano Reggiano- Valori medi per 100g di prodotto

Energia 1671 kJ/402 kcal, Grassi 30g (di cui acidi grassi saturi 20g), Carboidrati 0g (di cui zuccheri 0g), Proteine 32g, Sale 1,6g.

Ideale per preparare

Pasta ai tre pesti

Leggi la ricetta

Banane caramellate

Leggi la ricetta

Pane intrecciato ripieno

Leggi la ricetta

Cantucci salati con Pecorino

Leggi la ricetta

Tortina con formaggio e pere

Leggi la ricetta

Prova anche

Parmigiano Reggiano Grattugiato

Insaporisci tutti i tuoi piatti con un tocco in più: scopri il Parmigiano Re...

Scopri di più

Lo sapevi che?

Formaggio Grana Padano e Amarene Fabbri: in arrivo un Natale pieno di dolcezza

Formaggio Grana Padano e Amarene Fabbri: in arrivo un Natale pieno di dolcezza

Scopri di più

Questo sito utilizza cookies sia tecnici sia di profilazione, propri e di terze parti. Per maggiori vi invitiamo a consultare l'informativa privacy e la cookie policy.
Lette le informative e le policy sopra richiamate
ACCONSENTONON ACCONSENTO
al trattamento dei miei dati personali e all'utilizzo dei cookies.