Dall'Alta ValTaro alla Valtellina per valorizzare i sapori di montagna

Dall'Alta ValTaro alla Valtellina per valorizzare i sapori di montagna
Dall'Alta ValTaro alla Valtellina per valorizzare i sapori di montagna

Legati dal fil rouge della montagna, il Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari ha incontrato il vino rosso "Sciur" della Cantina Negri: è accaduto a Bra durante il Laboratorio di degustazione verticale “Dalle Alpi agli Appennini” tenutosi in occasione di Cheese 2017, la manifestazione del settore caseario organizzata da Slow Food e Comune di Bra.

Questi prodotti infatti nascono dalla volontà di entrambe le aziende di preservare l'economia montana, i suoi sapori autentici e il saper fare, salvaguardando il territorio e l'attività di chi ci lavora.

Come immaginando una linea retta che va dal caseificio Ferrari di Bedonia fino alla Cantina Negri di Chiuro, l'evento ha così unito queste due produzioni di spicco e le loro qualità: il gusto deciso ed equilibrato del Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna in diverse stagionature (24/30/36 mesi), testimonianza eccellente della biodiversità dell'ambiente montano in cui è prodotto, abbinato alle note floreali e delicate dello straordinario vino rosso “Sciur”, concepito in un progetto di sostenibilità e valorizzazione del territorio.
Dagli Appennini emiliani alle Alpi lombarde, dall'AltaValtaro alla Valtellina, le distanze si azzerano nella celebrazione del gusto di montagna, della qualità dei suoi prodotti e la ricchezza della sua storia.

Questo sito utilizza cookies sia tecnici sia di profilazione, propri e di terze parti. Per maggiori vi invitiamo a consultare l'informativa privacy e la cookie policy.
Lette le informative e le policy sopra richiamate
ACCONSENTONON ACCONSENTO
al trattamento dei miei dati personali e all'utilizzo dei cookies.