Alla scoperta del meglio dei formaggi Ferrari al Cibus 2018

Alla scoperta del meglio dei formaggi Ferrari al Cibus 2018

Anche quest'anno il Cibus riapre le sue porte a Parma, città dalla prestigiosa tradizione gastronomica, e Ferrari Formaggi non poteva mancare a questo noto appuntamento.

 

Il Salone Internazionale dell'Alimentazione è un'importante vetrina per il settore agroalimentare italiano, un luogo d'incontro per numerosi espositori e visitatori curiosi di scoprire le ultime novità dal mondo Food & Beverage.

 

Dopo l'edizione 2016, l'azienda di Giovanni Ferrari torna al Cibus dal 7 al 10 maggio per presentare, tra la ricca gamma di prodotti, le eccellenze che l'hanno resa nota: GranMix, Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna e Grana Padano Riserva e la linea delle Confezioni di degustazione.

 

Per martedì 8 maggio è prevista una degustazione guidata alla scoperta del Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari in diverse stagionature: dalle 17:30 la Sommelier Master Class Adua Villa insieme a Ferrari guiderà i visitatori in una degustazione che celebrerà l'incontro originale tra i formaggi Ferrari e la birra Angelo Poretti.

Continua infatti la collaborazione tra Ferrari e il Birrificio Angelo Poretti. La nuova confezione di degustazione unisce il sapore peculiare del Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Ferrari e l'effervescenza della birra 10 luppoli “Le bollicine” Dorata Angelo Poretti.

 

Le qualità delle diverse stagionature del Parmigiano Reggiano di Montagna, sapientemente affinate da Ferrari, si sposano con il perlage fine ed elegante della birra Angelo Poretti e col suo bouquet variegato frutto della selezione accurata di 10 varietà di luppolo. Due eccellenze che si incontrano in un abbinamento perfetto per un aperitivo speciale, arricchito da gusto e brio, all'insegna della convivialità e dei momenti di festa.

 

Ferrari vi aspetta al Cibus presso il padiglione 2 - stand J002, Viale delle Esposizioni 393A, Parma.

 

 

Questo sito utilizza cookies sia tecnici sia di profilazione, propri e di terze parti. Per maggiori vi invitiamo a consultare l'informativa privacy e la cookie policy.
Lette le informative e le policy sopra richiamate
ACCONSENTONON ACCONSENTO
al trattamento dei miei dati personali e all'utilizzo dei cookies.