Eco sostenibilità: CONAI premia Ferrari Formaggi

Eco sostenibilità: CONAI premia Ferrari Formaggi

Si riconferma l'impegno di Ferrari Formaggi nel preservare l'ambiente e migliorare l'impatto delle proprie attività sull'ecosistema, tutto ciò avviene riducendo il consumo delle risorse del pianeta e diminuendo le emissioni dannose per l'atmosfera.

 

CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha premiato l'impegno di Ferrari nel perseguire la riduzione delle emissioni di CO2 nell'atmosfera, riconoscimento già ricevuto dall'azienda Ferrari nel 2016.


Il “Bando CONAI per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” è promosso dal Consorzio con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente.

 

L'obiettivo del Bando CONAI per la prevenzione è quello di premiare le aziende che hanno dimostrato con il loro impegno, una spiccata sensibilità verso le tematiche ambientali ed hanno adottato soluzioni innovative nella gestione degli imballaggi.

 

Ferrari Formaggi grazie agli accorgimenti messi in atto nella gestione logistica è riuscita a ridurre del 75% le emissioni di CO2 nell'atmosfera, dovute al trasporto degli imballaggi; tutto ciò è stato possibile ottimizzando i processi logistici, facendo circolare i camion a pieno carico, riducendo in questo modo il numero di viaggi. Inoltre, è stato rinnovato il magazzino imballaggi, dove nuovi container hanno permesso di sfruttare al meglio tutti gli ambienti disponibili; questo cambiamento ha permesso di razionalizzare la produzione degli imballaggi, riducendo sprechi e scarti.

Questo risultato è uno stimolo a proseguire la ricerca e il costante impegno nella difesa dell'ambiente, valori che rispecchiano l'attenzione per la qualità delle materie prime dei formaggi che ogni giorno Ferrari porta sulle vostre tavole.

Questo sito utilizza cookies sia tecnici sia di profilazione, propri e di terze parti. Per maggiori vi invitiamo a consultare l'informativa privacy e la cookie policy.
Lette le informative e le policy sopra richiamate
ACCONSENTONON ACCONSENTO
al trattamento dei miei dati personali e all'utilizzo dei cookies.