Secondi piatti

Calzone pugliese

Calzone pugliese
secondi piatticalzone pugliesepastaoliocucchiaigranmix pecorino
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

400 g di pasta di pane 5 cucchiai di olio d'oliva 500 g di cipolle 100 g di olive nere 100 g di Gran Mix Ricetta al Pecorino 1 cucchiaio di capperi sottosale 4 filetti di acciughe 1/2 scatola di filetti di pomodoro 4 foglie di basilico sale

Preparazione

1

Sbucciate le cipolle, tagliatele ad anelli e rosolatele con 3 cucchiai di olio senza farle colorire, unite i filetti, il pomodoro, i capperi lavati e sgocciolati, le olive snocciolate, il basilico tagliato a pezzettini.

2

Lasciate insaporire qualche minuto e togliete dal fuoco. Unite i filetti di acciuga e Gran Mix Ricetta al Pecorino mescolate bene e lasciate intiepidire.

3

Mettete la pasta di pane sul piano di lavoro, unite due cucchiai di olio e impastatela velocemente con le mani. Dividetela in due parti, una più piccola dell'altra.

4

Ungete una teglia rettangolare o quadrata con un goccio olio, tirate il pezzo di pasta più abbondante e foderate la teglia. Distribuite sulla pasta gli ingredienti ormai tiepidi.

5

Tirate la seconda parte di pasta, bucherellatela con una forchetta, deponetela sul ripieno e saldate i bordi. Spennellate la superficie con un po' di olio e cuocete il calzone in forno a 200° per 30 minuti.

secondi piatticalzone pugliesepastaoliocucchiaigranmix pecorino
Dosi per: 4 persone

Ingredienti

400 g di pasta di pane 5 cucchiai di olio d'oliva 500 g di cipolle 100 g di olive nere 100 g di Gran Mix Ricetta al Pecorino 1 cucchiaio di capperi sottosale 4 filetti di acciughe 1/2 scatola di filetti di pomodoro 4 foglie di basilico sale

L'esperto consiglia

E' una preparazione gustosa e rustica, in Puglia si serve come spuntino o come primo piatto. E' molto buona anche tiepida, tagliata a fette. Potete farla seguire da una insalata di pomodori e basilico arricchita da pezzetti di pecorino fresco. Il vino consigliato: un vino rosso pugliese dal sapore morbido, corposo come il Castel del Monte

In questa ricetta

L'esperto consiglia

E' una preparazione gustosa e rustica, in Puglia si serve come spuntino o come primo piatto. E' molto buona anche tiepida, tagliata a fette. Potete farla seguire da una insalata di pomodori e basilico arricchita da pezzetti di pecorino fresco. Il vino consigliato: un vino rosso pugliese dal sapore morbido, corposo come il Castel del Monte

Potrebbero piacerti ancheIn cucina

Spinacino

Leggi la ricetta

Focaccia alle Cipolle

Leggi la ricetta

Frittata alla bolognese

Leggi la ricetta

Tegamino di uova alla pizzaiola

Leggi la ricetta

Polenta pasticciata

Leggi la ricetta

Prova anche

Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna Grattugiato

Perfetto per condire le tue ricette, il Parmigiano Reggiano Prodott...

Scopri di più

Lo sapevi che?

A Natale un dono lungo un anno da Ferrari con Progetto Insieme Onlus

A Natale un dono lungo un anno da Ferrari con Progetto Insieme Onlus

Scopri di più